• Congressi
  • by Cristiana Ubaldi
  • 18 Luglio 2022
  • 0

L’utilizzo dell’intelligenza artificiale (AI) per studiare gli embrioni creati in vitro nei laboratori di Procreazione medicalmente assistita e ottimizzare i risultati delle procedure. In particolare, l’analisi dell’impiego di incubatori time-lapse con software di intelligenza artificiale per indagare la coltura embrionale fino al giorno 7, oltre al fenomeno del collassamento degli embrioni e l’utilizzo di score per la valutazione dell’euploidia, con l’obiettivo di standardizzare criteri di selezione oggettivi. Sono i temi che il Dr. Danilo Cimadomo e la Dr.ssa Federica Innocenti – rispettivamente Responsabile Ricerca e Sviluppo del Gruppo GeneraLife e biologa e Referente laboratorio di PMA del centro GeneraLife di Roma – hanno esposto al Virtual Meeting #Aperi SIERR, che ha come focus le presentazioni avvenute al 38esimo Eshre Annual Meeting 2022.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *