• Congressi
  • by Cristiana Ubaldi
  • 4 Dicembre 2021
  • 0

The 29° World Congress on Controversies in Obstetrics, Gynecology & Infertility (COGI)

  I massimi esperti di Medicina della Riproduzione si sono riuniti a Berlino (alcuni in presenza e altri online) per discutere insieme i temi più controversi e interessanti sul futuro dell’IVF. L’automazione nella fecondazione in vitro può migliorare il lavoro di laboratorio e ridurre i costi? Su questo tema è intervenuta la Dr.ssa Laura Rienzi, direttore scientifico del gruppo GeneraLife, con una relazione sull’automazione nella coltura degli embrioni, mentre durante il dibattito su Duo-stim, il Dr. Alberto Vaiarelli, coordinatore medico scientifico del centro GeneraLife di Roma, ha argomentato ed esposto i vantaggi della doppia stimolazione nell’ambito dello stesso ciclo ovarico. Inoltre il gruppo GeneraLife ha presentato anche nuovi dati, attraverso una post presentation dal titolo: “Second stimulation in the same ovarian cycle for poor prognosis patients undergoing pgt-a: an option for a full-personalization of their treatment”. Per scaricare il Programma clicca su questo link https://cogi-congress.org/infertility-art-ivf/  

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *