• News
  • by generasalute
  • 14 Gennaio 2021

    Gli ovociti importati dall’estero sono sicuri?

    Come si può garantire che gli ovociti importati da banche estere per la fecondazione eterologa non vengano contaminati durante la manipolazione e il trasporto? “Il centro GeneraLife di Roma – afferma Roberta Maggiulli, supervisor del laboratorio di embriologia – adotta un sistema, chiamato Nterilizer, in grado di sterilizzare l’azoto liquido, materiale che viene impiegato per la vitrificazione (ossia il congelamento e la conservazione) degli ovociti. Per eliminare rischi di contaminazione da virus e batteri, infatti, l’azoto liquido che usiamo viene sterilizzato immediatamente prima dell’utilizzo, e sfruttato per eseguire lavaggi dei supporti dei campioni congelati prima dello scongelamento. Questo ci consente di massimizzare la sicurezza della procedura della vitrificazione”.